Amsterdam: museo Van Gogh si trasferisce all’Hermitage

Il Museo Van Gogh di Amsterdam si trasferisce all’Hermitage. A partire dallo scorso 29 settembre e fino al prossimo 1° maggio, le opere d’arte del pittore olandese saranno portate temporaneamente all’interno dell’Hermitage, per via di alcuni lavori di restauro all’edificio situato a Museumplein. Nella nuova dimora, si potrà ammirare il nuovo spazio espositivo dedicato al genio “Vincent. Il Van Gogh Museum nell’Hermitage Amsterdam”.

I visitatori potranno ammirare 75 dipinti, oltre a disegni, oggetti e lettere del pittore; tra i quadri più celebri ci saranno “Girasoli”, “La camera da letto”, “La casa gialla” e “I mangiatori di patate”. Vincent Van Gogh tornerà nel suo museo solamente a maggio, quando riapriranno le porte e sarà inaugurata la mostra “Van Gogh al lavoro”, in occasione del 40° anniversario della fondazione del Van Gogh Museum.

Presso l’Hermitage di Amsterdam, a partire dal 13 gennaio 2013, ci sarà anche la mostra “Impressionismo: sensazione e ispirazione. I dipinti più amati dell’Hermitage”, con gli artisti più significativi della pittura del XIX secolo.