Vacanze a marzo: dove andare, idee viaggi

DOVE ANDARE IN VACANZA A MARZO –  Marzo è il primo mese della primavera e indubbiamente è quello in cui i viaggiatori iniziano a pensare ad un weekend o una vacanza di svago, magari al mare, oppure in qualche agriturismo o godersi la visita di qualche Capitale Europea con i primi soli. Vediamo allora quali sono le mete di vacanza ideali per marzo. Considerando che ancora andare al mare in Europa è pressoché impossibile, se avete voglia di mare e sole, le prime mete più vicine sono la Tunisia e il Mar Rosso, oppure altri paesi del Nord Africa come Libia e Marocco. In Tunisia potrete restare ammaliati dal fascino del deserto del Sahara e magari godervi anche un tour nel deserto senza soffocare. Da non perde Djerba e la regione del Tataouine dove potrete ammirare i splendidi villaggi di fango essiccato e poi lasciatevi trasportare dal vento del Sahara.

Il Mar Rosso invece, con le splendide spiagge e i fondali corallini di Sharm El Sheikh, Berenice, Marsa Alam o Makadi Bay resta una delle mete perfette per una vacanza di mare low cost senza allontanarsi troppo dall’Italia. Tra l’altro, ad una vacanza di mare, potete anche aggiungere delle escursioni nell’antico Egitto e visitare Luxor o magari propendere per una Crociera sul Nilo. Se preferite le mete lontane, i Caraibi sono di certo le destinazioni imperdibili. il Messico in particolare in questo periodo con le temperature miti è ottimale da visitare, sia nel versante pacifico come Acapulco, Costa Alegre e Puerto Escondido, sia nel versante caraibico con le bellissime coste dello Yucatan e la Riviera Maya.

In genere tutti i Caraibi sono perfetti per una vacanza a marzo, ma noi vi consigliamo anche la Florida e Miami, un paradiso in questo periodo, anche se prprio a marzo è pieno di studenti americani che celebrano lo Spring Break. Infine, volando nell’Oceano Indiano non ci resta che farvi sognare una vacanza alle Maldive, Seychelles e Madasgar, tre paradisi terrestri che vi aiuterebbero a far iniziare bene la primavera!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *