Bandiere Blu 2015: migliori spiagge in Veneto e Friuli Venezia Giulia

bandiere-bluLa Foundation for Environmental Education (FEE) ha assegnato le Bandiere Blu per l’estate 2015. Come di consueto alla vigilia della stagione estiva sono state premiate con il prestigioso riconoscimento le spiagge dotate di acque pulite e servizi ottimi. A primeggiare anche stavolta è stata la Liguria con 23 Bandiere Blu, poi a seguire Toscana (18) e Marche (17).

[sniplet ADSENSE]

Nella regione veneta troviamo 8 Bandiere Blu quest’anno, mentre nella regione friulana sono 2 le Bandiere Blu assegnate. Nel primo caso abbiamo in provincia di Venezia le località balneari di Jesolo, Eraclea, Caorle (Brussa, Duna Verde, Levante, Ponente e Porto Santa Margherita) e Chioggia (Sottomarina), ma anche San Michele al Tagliamento (Bibione), Cavallino Treporti e il Lido di Venezia, mentre in provincia di Rovigo abbiamo Rosolina (Rosolina Mare e Albarella). Le due Bandiere Blu 2015 in Friuli Venezia Giulia sono Grado in provincia di Gorizia e Lignano Sabbiadoro in provincia di Udine.

Bandiere Blu 2015 nelle Marche: lista migliori spiagge

bandiere-bluIn occasione della stagione estiva che sta per arrivare sono state svelate le Bandiere Blu 2015 da parte di FEE – Foundation for Environmental Education. Quest’anno sono incrementati i vessilli lungo le coste italiane, con la Liguria che è la regina indiscussa con le sue 23 Bandiere Blu. In seconda posizione abbiamo la Toscana con 18 vessilli, mentre a chiudere il podio troviamo le Marche con 17 spiagge premiate. Lungo le coste marchigiane da Pesaro fino ad Ascoli Piceno troviamo rinomate località balneari premiate per la qualità delle loro acque e dei loro servizi.

[sniplet ADSENSE]

In provincia di Pesaro troviamo Gabicce Mare, Pesaro con la zona di ponente e quella di levante, ma anche Baia Flaminia, poi ancora Mondolfo-Marotta e Fano; spostandoci in provincia di Ancona c’è Senigallia, Portonovo ai piedi del Monte Conero, Sirolo con le spiagge di Sassi Neri, San Michele e Urbani ed, infine, Numana fino a Marcelli.

Sono 2 le Bandiere Blu in provincia di Macerata, ovvero Civitanova Marche e Porto Potenza Picena, mentre sono 4 quelle in provincia di Fermo, ovvero Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio, Pedaso e la stessa spiaggia di Fermo. Chiudiamo con la provincia di Ascoli Piceno dove troviamo San Benedetto del Tronto nella Riviera delle Palme, Cupra Marittima e Grottammare.

Spiagge Bandiere Blu 2015 in Toscana: elenco località premiate

bandiere-bluLa FEE ha assegnato le Bandiere Blu 2015 alle località balneari italiane le cui spiagge sono risultate essere considerate di alta qualità per quanto riguarda le acque e i servizi. La Toscana è una delle regioni che vanta il maggior numero di vessilli, ben 18, ed occupa la seconda posizione alle spalle della Liguria. Lungo le coste toscane troviamo diverse spiagge con Bandiera Blu.

[sniplet ADSENSE]

In provincia di Grosseto troviamo Castiglione della Pescaia, Follonica, Marina di Grosseto con Principina a Mare e Monte Argentario con Cala Piccola, Porto Ercole, Porto Santo Stefano, Santa Liberata e Feniglia. Spostandoci nella provincia di Livorno, invece, troviamo Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina, Livorno, Marciana Marina, Piombino, Rosignano Marittimo con Castiglioncello e Vada e San Vincenzo; Camaiore, Forte dei Marmi, Pietrasanta e Viareggio sono le Bandiere Blu in provincia di Lucca, mentre in quelle di Massa-Carrara e Pisa ne abbiamo una ciascuna: Marina di Carrara e Marina di Pisa.

Bandiere Blu 2015: elenco spiagge migliori in Liguria

bandiere-bluLa FEE – Foundation for Environmental Education ha assegnato le Bandiere Blu 2015. L’ente ha premiato le migliori spiagge d’Italia per la qualità delle acque e dei servizi come ogni anno. Quest’anno ci sono delle novità lungo le coste italiane, con la Liguria che ha primeggiato con ben 23 vessilli. Lungo il litorale ligure troviamo addirittura 3 nuove Bandiere Blu rispetto all’anno scorso, si tratta di Santa Margherita Ligure, Taggia e Borghetto Santo Spirito. Andiamo a scoprire quali sono le altre.

[sniplet ADSENSE]

In provincia di Genova ci sono Chiavari con Zona Gli Scogli, Moneglia e Lavagna, mentre nella provincia di Imperia abbiamo Bordighera, San Lorenzo al Mare con la Baia delle Vele e Santo Stefano al Mare con la Baia Azzurra; spostandoci nella provincia di La Spezia figurano Framura, Ameglia e Lerici. Decisamente corposa la lista delle spiagge Bandiera Blu in provincia di Savona: Albisola Superiore, Albissola Marina, Bergeggi, Celle Ligure, Finale Ligure, Loano, Noli, Pietra Ligure, Savona, Spotorno e Varazze.

Bandiere Blu 2015: spiagge migliori per l’estate

bandiere-bluLa Foundation for Environmental Education (FEE) ha assegnato le Bandiere Blu 2015. Le spiagge migliori per la qualità delle acque e dei servizi per l’estate 2015 sono ben 280 in totale. La regione regina di quest’anno è la Liguria, che vanta ben 23 riconoscimenti, in crescita rispetto a dodici mesi fa. Sul podio anche Toscana e Marche, rispettivamente stabili con 18 e 17 località balneari premiate.

[sniplet ADSENSE]

Rispetto all’anno scorso troviamo anche delle new-entry. Ci sono Borghetto Santo Spirito, Santa Margherita Ligure e Taggia in Liguria, Rosolina in Veneto, Terracina nel Lazio, Capaccio in Campania, Castellaneta in Puglia, Tusa in Sicilia, Castelsardo e Sorso in Sardegna e Cannobio in Piemonte. A perdere il prestigioso riconoscimento sono Silvi e Rocca San Giovanni in Abruzzo e poi Marsala e Ragusa in Sicilia.

Tornando alla classifica per regioni, troviamo la Campania con 14 Bandiere Blu, una in più rispetto all’estate passata; in crescita anche la Puglia con 11 vessilli in quinta posizione, poi abbiamo l’Emilia Romagna a 9, l’Abruzzo a 8, in discesa, che ora si trova appaiato a Veneto, Lazio e Sardegna. Scende a 5 Bandiere Blu la Sicilia, poi troviamo la Calabria a 4, il Molise a 3, il Friuli a 2 e la Basilicata a 1. Riguardo ai laghi, invece, abbiamo in testa il Trentino Alto Adige con 5 Bandiere Blu, poi Piemonte con 2 e Lombardia con 1.

Spiagge per cani attrezzate in Italia: Bau Beach di Maccarese

caneL’estate è alle porte e molti si preparano alle vacanze al mare. Gli italiani che possiedono un cane sono spesso alla ricerca di spiagge attrezzate dove poter andare in ferie. Negli ultimi anni sono aumentate le strutture mirate all’ospitalità degli amici a 4 zampe, con numerose bau beach in diverse località balneari da nord a sud dell’Italia.

[sniplet ADSENSE]

Una di quelle con maggior successo è sicuramente la BauBeach di Maccarese, nel comune di Fiumicino, che vanta diciott’anni d’esperienza sul campo. L’1 maggio ha riaperto i battenti la spiaggia per cani sul litorale romano. Qui viene garantito il comfort agli animali, con attrezzature balneari ad hoc per loro, acqua potabile, servizio di lavaggio e pronto soccorso veterinario.

Inoltre, vengono proposte attività educative ed eventi. In estate ci saranno incontri con veterinari esperti che illustreranno le eventuali problematiche di salute e comportamentali dell’animale, mentre a luglio saranno organizzati i concerti della luna piena e ad agosto laboratori artistici. Questo e molto altro ancora al BauBeach di Maccarese, il cui programma dettagliato è disponibile sul sito internet www.baubeach.net.

Naturismo in Abruzzo: spiaggia a Torino di Sangro per l’estate 2015

naturismoIl naturismo sta prendendo sempre più piede in Italia negli ultimi anni e sono in costante aumento le spiagge dove poterlo praticare. In questi giorni è giunta la notizia che il comune di Torino di Sangro ha autorizzato un tratto di spiaggia libera, per il secondo anno, dedicato ai naturisti.

[sniplet ADSENSE]

L’amministrazione comunale della località abruzzese ha sottolineato come l’aver permesso questa pratica ha portato ad un incremento delle attività turistiche e ricettive del posto. Di questa autorizzazione da parte della giunta di Torino di Sangro è soddisfatta l’ANAB, l’associazione naturista abruzzese, che ha promosso questo progetto, grazie anche all’apposita legge regionale dedicata alla valorizzazione del turismo naturista.

La spiaggia in questione si estende per circa 200 metri, nei pressi del Trabucco Punta Le Morge, in contrada Lago Dragoni. Nonostante c’è chi sia contrario, sono in molti ad apprezzare ed addirittura sperano che ciò possa accadere anche in altre zone.

Cosa vedere in Sardegna: spiaggia dei gatti, colonia felina a Su Pallosu

gattoDa vedere in Sardegna c’è la spiaggia dei gatti, si trova a Su Pallosu, in provincia di Oristano, ed è abitata da una colonia di gatti, esattamente si trova nella marina del Comune di San Vero Milis.

[sniplet ADSENSE]

Dopo il Giappone e l’isola di Tashirojima, nota per ospitare una colonia di gatti molto famosa, la colonia di gatti che si trova in Sardegna, tra l’altro è anche molto antica e risale all’inizio del secolo, qui i gatti non vengono trattati come una divinità, ma vengono comunque curati e apprezzati.

La spiaggia di Su Pallosu, in provincia di Oristano, oltre a vantare una vasta aera archeologica, è molto amata proprio per la presenza di questi felini che vivono in libertà senza gabbie e schedati con microchip. In tutto sono circa 61 i gatti che vivono sulla  spiaggia e tra l’altro, sono anche famosi perché nuotano in mare. La colonia è sorvegliata da un’associazione culturale “Amici di Su Pallosu” che provvede alle cure mediche e al cibo per i felini.

Spiagge per surfisti: le più belle del mondo dove cavalcare le onde

surfGli amanti del surf hanno certamente l’imbarazzo della scelta riguardo alle spiagge dove andare per cavalcare le onde. Sul pianeta troviamo numerosi luoghi adatti ai surfisti, alcuni sono veri e propri santuari per chi ama questo sport acquatico, tanto che in alcuni periodi dell’anno si va a caccia dell’onda perfetta.

[sniplet ADSENSE]

La California è una di quelle zone dove trovare tante spiagge dove fare surf, ma Half Moon Bay è sicuramente il luogo perfetto, dove poter imbattersi nella famigerata onda Mavericks, che può arrivare fino a 25 metri di altezza; dall’altra parte del mondo, in Australia, troviamo la Gold Coast lungo la costa meridionale del Queensland, dove i surfisti vanno a caccia dell’onda Superbanks.

Troviamo poi la Baia di Jeffrey in Sudafrica, non distante da Port Elisabeth, mentre alle Hawaii spicca la spiaggia Banzai Pipeline sull’isola Ohau; questi luoghi permettono di sfidare la forza della natura, con tunnel infiniti dentro cui infilarsi, ovviamente solo per chi ha esperienza.

Non mancano le spiagge dove cavalcare onde con la tavola da surf anche in Europa, come la spiaggia di Bundoran nella zona del Donegal, in Irlanda, piuttosto che la spiaggia di Guincho vicino a Cascais, in Portogallo; troviamo poi le spiagge di Perranporth, Polzeath e Newquay nella Cornovaglia (Regno Unito), La Gravière in Francia, Mundaka nei Paesi Baschi (Spagna) e Sotavento a Fuerteventura (Spagna).

Spiagge più belle al mondo: la bianca playa Rendezvous Bay ad Anguilla

rendezvous-bay-anguillaSono una moltitudine le spiagge bellissime in tutto il mondo, anche se ci sono alcune zone che vantano spiagge e lidi ancora più belli. I Caraibi, sono certamente uno di quei posti dove le spiagge da sogno sono centinaia, se non di più. Intima e poco nota è la spiaggia di Rendezvous Bay ad Anguilla, un piccolo paradiso per chi cerca un luogo in cui riposarsi e godere delle bellezze caraibiche senza spostarsi di un metro.

[sniplet ADSENSE]

Già l’isola di Anguilla è un piccolo tesoro di baie da sogno, acque trasparenti e soprattutto tanta pace. Meno popolare delle sorelle maggiori come Santo Domingo, Jamaica, Cuba e Bahamas, Anguilla è la meta privilegiata per chi cerca una vacanza davvero lontano da tutto, per chi è pronto a staccare la spina e immergersi nella natura più pura.

La spiaggia di Rendezvous Bay ad Anguillam situata a sud dell’isola, è ideale per chi cerca un viaggio tra quiete e pochissima folla. Qui potrete nuotare, passeggiare e correre senza pericolo di non trovare posto sulla spiaggia. Ovviamente non mancano alcuni resort in zona e dei ristoranti esclusivi.